Home


Recensioni &
Anteprime


Guide & Speciali

Mod & Total Conversion

Iscriviti alla Community

Forum

Download

Clan

Contattaci o collabora

 

 

 

FTI - Community Multiplayer e Clan Fps

 

 

 

Senza testo alternativo Forum FPS Italian Team
 
 
 
   
   

GLOSSARIO SUI VIDEOGIOCHI

IL PRIMO DIZIONARIO ITALIANO SUI VIDEOGAMES!!!
IL PRIMO VOCABOLARIO DEDICATO AGLI FPS!!!

I termini in viola sono quelli di ultimo inserimento/aggiornamento (18/01/2009)

Akimbo
Due armi contemporaneamente, una per mano, come nei film di John Woo e in Matrix. Tecnica utilizzata la prima volta in Rise of The Triad e ultimamente in F.E.A.R.

2D
Abbreviazione di "2 Dimensioni" (bidimensionale). Di solito è un aggettivo applicato ad un gioco in cui ci si muove sullo schermo in larghezza ed in altezza (non c'è la profondità). Oppure ad un immagine (o texture) le cui uniche dimensioni sono appunto la larghezza e l'altezza.

3D
Abbreviazione di "3 Dimensioni" (tridimensionale). Di solito è un aggettivo applicato ad un gioco in cui ci si muove sullo schermo in larghezza, in altezza e in profondità. Oppure ad un immagine (o texture) le cui dimensioni sono la larghezza, l'altezza e la profondità..

AA
Abbreviazione di America's Army.

ADSL
E l'acronimo di "Asymmetric Digital Subscriber Line"
Consente trasferimenti di dati ad alta velocità (fino a 1,2 mbit in download, e 256 Kbit in upload) sui normali cavi telefonici.

Aim
E' il termine con il quale si indica la mira e il mirare.

Aim-bot
Si intende il software che fa da intermediario tra il giocatore e il server di gioco.
Questo programma che svolge la funzione di mirare al posto del giocatore. E' illegale nelle partite multiplayer.

Alpha Blending
Tecnica per il controllo della trasparenza degli oggetti. Al contrario del normale blending che sovrappone semplicemente due texture disegnando solo alcuni pixel di ognuna, l'Alpha Blending utilizza invece due texture complete e calcola la trasparenza tramite il valore Alpha.

Antialiasing o AA
E' una tecnica per ridurre l'effetto aliasing, ossia la scalettatura delle linee disegnate in diagonale. L'antialiansing ammorbidisce le linee smussando i bordi e dando una visione sfocata dell'immagine.

ASD
Spesso usato come risposta a frasi altrui, quando non si hanno commenti più significativi da fare, asdasdasd può significare una risatina a denti stretti. Se si ripete più volte in una stessa discussione può diventare spam. La sua origine è dovuta al fatto che le tre lettere sono le 3 più vicine alla mano sinistra e quindi le più facili da premere in sequenza.

Akimbo
Due armi contemporaneamente, una per mano, come nei film di John Woo e in Matrix. Tecnica utilizzata la prima volta in Rise of The Triad e ultimamente in F.E.A.R.

Bannare (Ban)
Il vietare e far uscire da un gioco o da un clan un giocatore.
Un giocatore viene bannato quando insulta altri giocatori, se spara apposta ai propri compagni alleati e se si comporta in modo non morale e contro le regole della buona convivenza.

Bashare
Colpire l’avversario dandogli un colpo in testa con il calcio di un arma (pistola, mitra o fucile) e per estensione anche con una granata o un fumogeno. Morire per una bashata è molto umiliante.

Beta Test
Fase successiva al testing iniziale, (alpha) dopo aver corretto gli errori trovati nella precedente fase di test.

Bilinear filtering
Metodo utilizzato per correggere l'effetto a pixel che può risultare dall'applicazione di texture su oggetti 3D.
Si ottiene riducendo le scalettature della texture, mediante il calcolo del colore dei punti da creare con la interpolazione dei valori dei quattro pixel circostanti.

Bind
Il bind è l'assegnazione di un particolare comando ad un tasto della tastiera o del mouse. Per es. posso scegliere di bindare il tasto Invio al comando Utilizza oggetto oppure di bindare il tasto F1 ad una frase che deve comparire quando voglio visualizzarla.

Bitmap
Nei giochi 3D, qualunque immagine 2D applicata così com'è ad un oggetto, per es. un muro, un'arma, un personaggio ecc. In breve sono immagini bitmap tutte le texture bidimensionali applicate alle superfici poligonali.
Nei giochi 2D, qualsiasi immagine corrisponde ad un bitmap.
Esternamente ai giochi, il termine bitmap è inteso sia come la mappa di bit che colora un'immagine, sia come formato di file grafico bidimensionale.
In senso più lato può essere inteso semplicemente come immagine.

BOT
E' l'abbreviazione di ROBOT e sta ad indicare dei particolari programmi più o meno intelligenti che permettono di emulare un avversario umano in una partita multiplayer.

BRB
In inglese "Be right back" ( torno subito ).
E' usato in IRC, MSN e nelle chat, quando si vuole comunicare un periodo breve di assenza.

BSP
E' l'estensione dei file delle mappe derivati dal motore grafico di Quake.

Bug
Traducibile letteralmente in "cimice". Nel software è un errore di programmazione che ne rende difettoso il suo funzionamento.

Bump mapping
Il bump mapping simula le superfici non lisce (per es. texture con piccoli rilievi o ruvide) utilizzando più texture bidimensionali e un sistema particolare di luci e ombreggiature.
Un esempio può essere una strada ciottolata, se fosse realizzata tutta in poligoni, richiederebbe tantissimi calcoli inutili. Mentre la sovrapposizione di texture con luci e ombre adeguate, sarebbe più facile da gestire.
Esistono vari metodi di bump mapping, tra cui segnaliamo: Environment Map Bump Mapping, Emboss Bump Mapping, True Reflective Bump Mapping e il Dot3 Mapping
Il migliore è quest'ultimo.

Bunnyhop
Il  bunnyhopping è un'insieme di movimenti in sequenza che permette di evitare quasi sempre le pallottole provenienti da altri giocatori. Ad esempio in CounterStrike, se mentre si sta correndo si muove il mouse lateralmente, per un bug del gioco la velocità aumenta circa del 50%; se facendo ciò iniziamo a saltare di continuo, non sarà più necessario tenere premuto il tasto per andare avanti siccome ciò  avverrà in automatico, il tutto a una velocità elevata, mentre si salta.
In America's Army la tecnica è un poco diversa: bisogna saltare mentre si corre, ma premendo in contemporanea il tasto per abbassarsi, rendendo molto difficile la vita ai giocatori (specie i cecchini) che cercheranno di colpire il "coniglio" che salta.
Un'altro aspetto da considerare è il tempo di latenza, ovvero dopo che il giocatore salta, ora che il segnale arriva al server di gioco e da questo al computer del giocatore avversario, quando questo fa partire il colpo dal suo fucile nel gioco, il bunnyhopper è già atterrato, quindi il colpo non potrà colpirlo. Per questo motivo molti server lo vietano, considerandolo come un cheat. Tale tecnica è adottata da molti giocatori, ma è altamente antisportiva, anche se alcuni lo ritengono parte dello skill di un giocatore.
In giochi come Quake 3 e Unreal tournament il bunnyhopping è una tecnica fondamentale, che fa parte dell'abilità del giocatore.
Il  bunnyhopping significa letteralmente coniglio (bunny) saltellante (hopping).

Camper
E' un giocatore che si apposta con tante armi, munizioni e salute e gioca staticamente in una posizione favorevole che gli permette di non essere facilmente colpito e di far fuori gli avversari con grande facilità.
Il camper è visto male dagli altri giocatori perché non è considerato sportivo tale uso, anche se in realtà io non sono contrario a un BRAVO camper, dato che deve avere le qualità per saper restare asserragliato, deve esser bravo a scappare quando la situazione peggiora e soprattutto perchè è una buona sfida eliminarlo!

Cel Shading
Il Cell Shading è un tipo di rendering grafico in cui viene riprodotto un effetto simile ai cartoni animati in cui i contorni dei disegni e dei personaggi sono accentuati. Il più noto fps che utilizza questa tecnica grafica è XIII.
Anche se in Italia tendiamo ad usare il termine Cell Shading (con due elle), quello corretto è Cel Shading.

Chat
Chiacchierare in rete, è un luogo dove molti utenti in contemporanea possono dialogare in tempo reale tramite digitazione testo con la tastiera o via audio con microfono.

Cheat
Inganno, trucco (legale o non) per avvantaggiarsi in gioco. In modalità gioco singolo servono per proseguire un gioco difficile o per attivare aree/situazioni non accessibili senza cheat;
in multy il giocatore che usa i trucchi, ossia il cheater è visto in modo negativo, perché non capace di giocare come gli altri, inoltre colui rovina il gioco agli altri e viene subito bannato.

Cheater
Giocatore poco onesto che utilizza i trucchi (cheat) per vincere nelle partite multiplayer. E' detestato da chi gioca lealmente.

Clan
Una squadra di giocatori che giocano e si allenano tra di loro con una certa costanza. I clan partecipano alle ClanWar, ossia delle partite contro altri clan. Per alcuni il clan è solo un punto di ritrovo per giocare insieme. Durante le partite i membri del clan solitamente comunicano fra loro, si organizzano e si scambiano strategie utilizzando un software di comunicazione audio come Teamspeak.
Ecco una lista dei clan italiani che giocano agli fps e una una mappa geografica dei clan.

ClanWar (CW o Clan War)
Partita fra due clan che può essere una semplice amichevole oppure una partita all'interno di un torneo con tanto di punteggi e classifica finale. Le ClanWar si possono svolgere in LAN oppure on-line.

Cmq
Abbreviazione di "comunque"

CoD
Abbreviazione di Call of Duty

combo
Indica una sequenza di attacchi in combinazione uno di seguito all’altro che l’avversario può avere difficoltà a bloccare. Le origini risalgono ai picchiaduro come Street Fighter e Mortal Kombat.

Concjump
Il concjump è un un salto effettuato saltando sopra alla concussion grenade. E’ nato in Team Fortress Classic.

CS
Abbreviazione di CounterStrike.

CTF
"Capture the Flag" (cattura la bandiera), modalità di gioco in cui giocatori sono divisi in due squadre il cui compito è difendere la propria bandiera e catturare quella avversaria.

Defusal kit
Termine usato in special modo nei giochi tipo CounterStrike per identificare un componente importante delle squadre antiterrorismo.
Tale oggetto permette a queste ultime di disarmare più velocemente le bombe dei terroristi.

Demo
Versione dimostrativa di un software   quindi di un videogioco (deriva da demostration). Le versioni demo sono gratuite e vengono distribuite a scopo pubblicitario con funzionalità ridotte rospetto alle versioni complete ma senza limiti di tempo
Se ci sono limiti di tempo vengono chiamate TryOut, mentre se non c’è un limitatore di tempo nel software, ma solo una clausola che rende illegale l’uso dopo un certo periodo vengono chiamati Shareware e solitamente la versione completa non è disponibile nei negozi o nei classici canali commerciali, ma solo acquistandola da Internet.
Le demo dei giochi vengono limitate potendo giocare solo i primi livelli o a qualche missione. I primi giochi shareware (Wolfenstein 3D e Doom) al contrario della moda attuale permettevano di provare il primo episodio (una decina di livelli), mentre ora le demo vengono limitate anche ad una piccola parte di un singolo livello.
Lo stesso termine Demo intende anche un altro significato, Alcuni videogiochi permettono di registrare demo, cioè salvare registrazioni delle proprie partite, per poterle rivedere successivamente ed eventualmente condividerle con altri utenti che possiedono lo stesso gioco. Questi filmati occupano dimensioni accettabili poiché alla visualizzazione vengono elaborati in tempo reale. Gli stessi filmati vengono mostrati automaticamente all’avvio del gioco, dopo essere entrati nel menù principale, se il giocatore non interagisce e servono come dimostrazione di gioco all’utente neofita.

Dot3 Mapping
E uno speciale bump mapping, dove la mappa della texture non è formata da singoli punti colorati con valori RGB, ma da vettori 3D. Si ottiene applicando la luce ad essi e questo risultato alla texture originale.

Direct3D
Sezione dedicata alla grafica 3D nelle API DirectX di Microsoft. Molti sviluppatori di giochi e applicazioni le usano nei loro software. Gli sviluppatori dei videogiochi scrivono istruzioni orientate al Direct3D e il driver grafico le traduce alla GPU (processore grafico), cosicchè possano essere renderizzate e mostrate sul monitor.

DirectX
Una API (l’insieme delle interfacce di programmazione, in inglese Application Programming Interface) a livello di astrazione hardware prodotta da Microsoft per Windows. Lo standard DirectX include Direct3D, DirectDraw, DirectSound, DirectVideo, DirectPlay, DirectShow, DirectSetup, DirectX Media Objects e DirectInput.

Dodge
Pressione doppia di tasto direzionale per fare uno scatto nella direzione voluta. Tecnica di movimento presente in Unreal Tournament.

Dodge Jump
Come il double jump , solo che lo si fa nel mezzo di un dodge per aumentare la distanza percorsa. Tecnica di movimento presente in Unreal Tournament.

Double Jump
E’ possibile fare un piccolo salto a mezz'aria all'apice di un salto normale. Tecnica di movimento presente in Unreal Tournament.

Duel
Il duel è una sfida 1 contro 1, o 2 contro 2. In pratica un duello.
In una mappa piccola si cerca di eliminare l'avversario. La conoscenza delle armi e del livello, porta alla sicura vittoria.

Easter Eggs
Traducibile letteralmente in uova di pasqua. Sono quei messaggi, eventi o immagini nascosti volontariamente dai programmatori all'interno di un software, di un sistema operativo, di un videogioco o nel nostro caso all'interno del nostro First Person Shooter preferito. Per poter vederle, bisogna fare un certo numero di azioni prefissate. Qui trovate un elenco di quelle più belle.

Elevator Jump
Saltando da un ascensore in salita si mantiene l'inerzia, raggiungendo altezze notevoli.

Emboss Bump Mapping
Si applica alla texture, tramite un canale alfa (gestisce le trasparenze), una sua versione monocromatica rappresentante la mappatura luminosa della texture originale. Il risultato è scarso.

Environment Map Bump Mapping
Questa utilizza tre texture: quella originale, una che contiene le altezze dei rilievi della texture e una terza con gli effetti e l’illuminazione da applicare. La sovrapposizione dei 3 livelli da il risultato finale.

Feature
Le feature sono le caratteristiche e le funzionalità per es. di un gioco o di un componente hardware. Queste possono essere implementate anche dopo il rilascio e vengono chiamate così per nascondere la correzione di bug o difetti.

Filtro anisotropico
E una tecnica di rendering di forme non uniformi con contorni lineari.
Le forme vengono renderizzate suddividendole in aree più piccole e ripetute.
L'elaborazione bilineare suddivide la forma in zone circolari calcolate in base ad aree di 2x2 pixel.
Questo metodo, però, non è adatto alla resa di una forma vista in prospettiva, come degli edifici posti lungo un'autostrada, siccome l'immagine risulterebbe sfocata e imprecisa nelle linee convergenti della prospettiva.
Invece il filtro anisotropico suddivide la forma in ellissi, calcolandone la superficie, i due raggi e l'inclinazione, a partire dalle dimensioni della forma da rendere.
Il filtro anisotropico però richiede un'elaborazione pesante e chip grafici che lo supportino.

FPS o First Person Shooter
First Person Shooter, traducibile ,in modo impreciso, ma di uso comune, in Sparatutto in prima persona. Sono quei giochi in soggettiva, dove si vede un'arma come se fosse in mano e ci spuò muovere in un ambiente tridimensionale. Non lo sapevate? Eh allora che ci state a fare in questo sito? Senza testo alternativo

FPS o Frame Per Second o Fotogrammi Al Secondo
La velocità di visualizzazione dei fotogrammi (frame). Più alto e costante è il numero di fotogrammi, più è potente la scheda grafica. In questo caso avremo una visualizzazione fluida e meno scattosa.

Frag
E' il punto che si ottiene quando si elimina un avversario.

Fraggare
Uccidere un giocatore. Di solito si ottiene un punteggio se si fragga un avversario, mentre fraggando un compagno si incorre in penalità o nell'espulsione o solamente in una detrazione di punti.

Framerate
Il framerate è il numero di frame (fotogrammi) al secondo in una sequenza di immagini: una situazione ottimale sarebbe di 60 o 30 frame per secondo (fps) stabili, ma a causa di tanti personaggi o oggetti o effetti speciali che interagiscono fra di loro contemporaneamente, può calare al di sotto dei 30 fps  creando rallentamenti vistosi.

Freeze tag
Modalità di gioco usata in un mod di Quake 3 Arena basata sulle guardie e ladri divisi in 2 team. Se un giocatore è fraggato, rimane congelato in quella posizione. Se un compagno di squadra gli sta accanto per un  determinato periodo può a scoglierlo e liberarlo. Vince la squadra che congela tutti gli avversari.

FSAA o Full Scene AntiAliasing
Antialias che si applica a tutta la scena 3D e non solo ad alcune sue parti.

Fuoco amico
Fuoco da parte di un compagno di squadra che uccide o ferisce gli altri compagni di squadra.
Anche questo gesto può essere un motivo per essere bannati.

GG
In inglese "Good Game", vuol semplicemente dire "bella partita", alla fine di ogni partita si usa sempre dirlo.

God Mode
E’ un trucco (cheat) che permette al giocatore di essere invincibile e invulnerabile. Il trucco è possibile usarlo giocando in singolo facilitando l’avanzamento nel gioco, azione non sleale che diminuisce solo la longevità del gioco, ma che può aiutare a superare livelli difficili. Oppure slealmente se usato in una partita multigiocatore. Questo ultimo uso è disonesto e se si viene scoperti porta al ban del giocatore sleale. In singolo il GodMode si attiva digitando dei codici durante il gioco.

Goraud shading
Modello di ombreggiatura secondo cui ogni poligono viene rappresentato con più colori.
Il risultato delle sovrapposizione della luce ambientale con la superficie dell'oggetto viene calcolato su ogni vertice di
ciascun poligono; il colore delle superficie interne viene poi calcolato per interpolazione dei valori ottenuti sui vertici.
Ciò rende le superfici perfettamente curve, rispetto allo sfaccettamento che si aveva con il precedente metodo, ossia il flat shading
Questa tecnica produce oggetti dall'aspetto realistico con superfici molto uniformi però richiede una buona potenza di calcolo.

GPU
La GPU è la Graphics Processing Unit, ossia il processore di una scheda video.

Grenade Jump
Simile al rocket jump, ma più difficile e poco usato. Si esegue lanciando una granata vicino a sé stessi, camminandoci sopra e saltando nel momento in cui la mina esplode. Come nel rocket jump, si esegue così un salto ben più alto del normale, ma si deve pagare un prezzo in termini di danni a sé stessi.

Grenade Rocket Jump
Si esegue come un grenade jump, ma al momento dell'esplosione della mina si deve eseguire un rocket jump. Il risultato è un salto potentissimo, ma ovviamente si subiscono molti danni. Questa tecnica è soprattutto una dimostrazione di abilità.

Headshot
 Headshot (Colpo in testa) è un termine principalmente colloquiale che si riferisce a ferite prodotte alla testa di una persona. Colpire alla testa un nemico serve a guadagnare un punteggio doppio. In rare occasioni i giocatori possono segnare una catena di colpi in testa, tramite fortuna o abilità. L'uso del termine ha avuto fortuna grazie ad Unreal Tournament, dove l'annunciatore grida "COLPO IN TESTA!" ogni volta che il giocatore ne effettua uno.

HL
Abbreviazione di HALF LIFE

Instagib
Modalità di gioco del mod per Quake 3 chiamato OSP e di altri fps, dove si ha solo il Railgun (arma da cecchino) e basta un colpo per uccidere il nemico.

K o KAPPA
K è la contrazione di ok. Ironicamente si usa allungarla scrivendo kappa per esteso.

Knockback
Potenza d'impatto di un proiettile sull'oggetto. Ossia il movimento all'indietro che fa un oggetto o un corpo umano all'impatto con un proiettile.

Lag
E' la perdita di pacchetti fra il client e il server, nel nostro caso i pacchetti sono le informazioni sulla posizione del giocatore e sulle sue azioni.
E' dovuto a diverse ragioni tra cui alle prestazioni del server, alla scarsa disponibilità di banda del server stesso, alla velocità della connessione del giocatore o magari alla semplice entrata di un numero maggiore di giocatori.
Ciò porta durante il gioco multiplayer ad andare a scatti oppure a veder ripetere la stessa azione più volte.
Chi vede un giocatore laggare, lo vede scomparire e ricomparire dal nulla più avanti.
Un lag continuo può anche portare alla disconnessione del server o al kikkaggio momentaneo dal server.
E' buona regola non sparare su eventuali giocatori che sono bloccati per via del lag.

Lamer
Nel multiplayer è chi gioca in modo non propriamente corretto, anche senza dover utilizzare cheat o trucchi (in quel caso sarebbe un cheater).
- chi usa armi a raffica continua (postazioni mitra fisse) o lanciarazzi per sopperire la propria inferiorità tattica;
- chi uccide apposta i propri compagni di squadra;
- chi si nasconde senza dar la possibilità all'altra fazione di eliminare tutta la fazione avversaria (nella modalità Last Man Standing o simili);
- chi spara contiinuamente nei punti di rinascita senza lasciar tempo all'avversario di poter proteggersi.

LanParty (Lan Party o Lan-Party)
Un LAN party è un incontro dedicato ai videogiochi multiplayer da giocare in una rete locale LAN nel quale i giocatori si riuniscono portandosi il computer da casa o utilizzando quelli messi a disposizione dall'organizzatore. Essendo tutti i giocatori in un medesimo luogo fisico, è possibile assistere direttamente alle reazioni dell’avversario o del compagno di squadra aumentando notevolmente il divertimento. Situazione limitata quando si gioca online via Internet e si può comunicare solo tramite audio o testo.
Per partecipare ad un LanParty è sempre bene organizzarsi con largo anticipo. Solitamente bisogna avere il seguente materiale, portando taluni componenti anche in più pezzi (caso mai qualche compagno se ne dimenticasse o se qualche pezzo non funzionasse): un computer con il monitor oppure un notebook, una tastiera e un mouse con mouse pad, le cuffie, i cavi di alimentazione, una ciabatta, dei cavi di rete, un Hub o Switch di rete (dovrebbe averli l'organizzatore), i giochi con le rispettive CD key e patch più recenti e mi raccomando tanto da bere e da mangiare.

LOL
Traducibile con "Ridere molto forte" o "Tante Risate", è un modo di comunicare subito il proprio stato d'animo.

Mip mapping
Metodologia che permette di risolvere l'effetto pixel delle texture senza dover svolgere complesse interpolazioni come il Bilinear Filtering.
Si effettua memorizzando tre copie della medesima texture con diverse risoluzioni, per poi utilizzare quella più adatta alle dimensioni dell'oggetto.
Così si riduce la necessità di effettuare i ridimensionamenti che sono all'origine dell'effetto pixel.
Questa tecnica tuttavia richiede l'utilizzo di molta memoria per la conservazione delle texture.

Mod
Mod deriva dall'inglese Modification (modificazione) ossia una modifica del gioco base originale (ad una o più armi, a dei nemici o ad una modalità di gioco).
Se le modifiche sono totali prende anche il nome di Total Conversion (TC).

MULTIPLAYER o MULTY
Indica ciò che riguarda il gioco su Internet o su LAN.
Con questo termine si può anche identificare in maniera più stretta una partita multigiocatore online (un multy)

NetGamer
Ossia il giocatore della rete, colui che pratica più o meno saltuariamente o anche professionalmente l’attività di giocatore multiplayer.

NEWBIE o NOOB o NIUBBO
Con questo nome viene identificando il principiante o il giocatore alle prime armi.
Il quale non sapendo giocare, magari spara involontariamente ai propri compagni oppure compie errori grossolani.
Noob e niubbo sono termini che tendono a ridicolarizzare il giocatore e andrebero usati con parsimonia perchè possono essere presi come offesa.

Nickname o Nick
Il soprannome di un giocatore. Accanto ad esso se compaiono delle lettere fra parentesi quadra, identificano solitamente il clan di appartenenza.

Patch o Update
E' una correzione o un aggiornamento di un software ad una nuova versione, magari per eliminare dei bug della versione precedente o per aggiungere nuove funzionalità.

Perspective correction
Tecnica utilizzata per adattare le texture degli oggetti 3D alla prospettiva vista dall'osservatore.
Se non viene applicata alle superfici degli oggetti, la prospettiva verrebbe distorta.

Ping
E' il tempo in millisecondi che trascorre tra l'invio di un nostro pacchetto (nel nostro caso sono le informazioni sulla posizione del giocatore e sulle sue azioni) al server e il suo arrivo. In genere un ping alto è causato dal tipo di connessione che abbiamo col server. Normalmente ping superiori a 100 sono molto fastidiosi, superiori ai 200 diventano ingiocabili.

Pipeline di rendering
E' l'insieme di operazioni che si succedono per la creazione dell'immagine/aminazione 3d.

Point sampling
E' uno dei metodi di texture mapping: avviene applicando le texture agli oggetti e creando i pixel mancanti tramite la clonazione del colore dei punti più vicini.
E' una tecnica che non offre alcuna correzione dell'effetto pixel, però garantisce le migliori prestazioni.

Power-Up (PowerUp)
sono dei particolari oggetti che danno una particolare abilità al giocatore o incrementano il punteggio di gioco quando collezionati. Il personaggio del gioco solitamente raccoglie i power-up semplicemente toccandoli. Alcune volte questi oggetti sono ben nascosti all'interno dei livelli di gioco.
Alcuni power-up sono molto comuni, visti molte volte in differenti tipoligie di giochi:
    * Supervelocità (che può essere temporanea, permanente o cumulativa);
    * Invincibilità (quasi sempre temporanea);
    * Scudi (solitamente un campo di forza che circonda il personaggio per un certo periodo di tempo e lo protegge dai colpi subiti);
    * Bombe (armi che distruggono diversi nemici in un colpo solo).

Quad Damage
è un powerup tipico della serie di videogiochi di Quake (introdotto in modo simile anche nella serie Unreal Tournament). È un elemento che amplifica i punti danno causati agli avversari con ogni arma da parte di chi lo raccoglie.

Respawn
E' la riapparizione periodica di nemici, oggetti, armi e giocatori durante la partita.

Rocket jump
Tecnica in cui si spara un razzo al pavimento e il colpo permette di saltare più in alto. Solitamente può portare via energia o portare al suicidio, ma permette di effettuare fughe improvvise in momenti pericolosi o raggiungere locazioni altrimenti irraggiungibili. Angolando diversamente il colpo, è possibile darsi una spinta più orizzontale, in modo da muoversi più velocemente o superare precipizi. È anche possibile darsi ulteriori spinte rocketjumpando sulle pareti laterali (per raggiungere piattaforme o sfuggire agli avversari con movimenti imprevisti). Questa tecnica ha avuto un grandissimo successo in Quake III Arena .

ROTFL
Roll Over The Floor Laughign ossia "sto morendo dal ridere". Ha lo stesso significato, ma accentuato di LOL

RSHD
Usato per offendere in modo ironico qualcuno dandogli dello stupido o incompetente quando si sa di essere in errore e non si vuole ammetterlo deliberatamente.

RTFM
RTFM è l'acronimo di Read The Fucking Manual traducibile in "leggi il fottuto manuale". Con possibili varianti per evitare espressioni che possono risultare ad alcuni offensive: con 'F' a indicare fine (eccellente) o anche semplicemente RTM.
È usato solitamente per rispondere a domande banali o che potrebbero trovare risposta in documentazioni ampiamente disponibili nel manuale di gioco o in rete oppure rispettando le più basilari regole di comportamento e usando il buon senso.

Rulez
Modo di dire per intendere qualcosa di molto forte, dal verbo inglese "to rule" ossia regnare.

Server
E' l'hardware e il software (ossia il computer) che fa girare il gioco su cui i giocatori giocano le partite online.
L'hardware e il software con cui gioca il singolo utente è il CLIENT.
Per qualsiasi partita online bisogna quindi collegarsi ad un server o avviare/creare una partita da server ed entrarci come client.

Single Player
(anche scritto Single Player, Singolo Giocatore o SP)
E’ una modalità di gioco in cui un unico giocatore porta avanti il gioco. Si contrappone, ma non esclude, la modalità multigiocatore (Multiplayer) in cui più giocatori (più persone) possono sfidarsi fra loro o collaborare per portare a completamento il gioco.
Una partita in singolo indica una sessione di gioco giocata in questa modalità, mentre un "gioco per giocatore singolo" indica un videogame in cui il singolo giocatore è l'unica o la principale modalità di gioco.
Fps essenzialmente single player sono Wolfenstein 3d, Clive’s Barker Jericho e Mirror’s Edge

Skin
In inglese pelle, è un'immagine che ricopre i personaggi e che permette una personalizzazione del proprio personaggio.

slow motion
E’ un effetto video in cui il giocatore subisce o produce rallentamenti temporali come si è visto in alcune scene dei film Blade e Matrix. Questi rallentamenti temporali sono provocati generalmente da abilità speciali per aiutare il giocatore ad essere più veloce degli avversari o per evitare i proiettili. Nato in Max Payne come  Bullet Time, è stato poi copiato da F.e.a.r. e Timeshift.

Sniper
E' il giocatore (eventualmente nascosto ed opportunamente mimetizzato) che colpisce l'avversario da lontano utilizzando armi di precisione o fucili con ottica (fucili telescopici).
In italiano si chiama "Cecchino", in riferimento a Cecco Beppe (l'imperatore d'Austria Francesco Giuseppe), con allusione ai tiratori scelti austriaci durante la prima guerra mondiale (1914-18).
Forse il termine "Tiratore scelto" ha un accezione più positiva, di solito è presente come soldato regolare negli eserciti con il compito di uccidere gli ufficiali nemici.
Viene odiato dalla fanteria di trincea, perché uccide tanti soldati da lontano senza mai rischiare la propria vita in un combattimento ravvicinato.
Il motto dello Sniper è "one shot, one kill". Il miglior film dedicato agli sniper è "Il nemico alle porte".

SoF
Abbreviazione di Soldier of Fortune

split screen
Lo split screen consiste nel suddividere lo schermo in diverse parti per visualizzare l’azione di più giocatori in contemporanea sullo stesso schermo e  permettere di giocare a più giocatori insieme sulla stessa macchina.
La suddivisione può essere in orizzontale (come in UT3 o nel gioco di guida Lotus 3 Ultimate Challenge) , in verticale (come BC Racers) e in 4 (Serious Sam ha lo split screen fino a 4 giocatori).
I primi due sono normalmente utilizzati per il gioco a 2 giocatori, mentre l’ultimo è usato per giocare in tre o in quattro giocatori  sullo stesso schermo.

Spotter
Lo spotter è colui che aiuta o difende il cecchino. Colui che cerca gli obiettivi e li comunica allo sniper. Il suo osservatore, ma anche colui che gli protegge le spalle. Visto che lo sniper è lento a muoversi: alzarsi, mettere via il fucile e spostarsi può portare via tanto tempo e in caso che lo sniper venga sorpreso alle spalle difficilmente si può difendere da solo. Inoltre lo spotter comunica per conto degli sniper e avverte lo sniper su come correggere il tiro.

Stealth
Con giochi stealth si indicano quei videogames in cui il non farsi scoprire dagli avversari (solitamente dai bot) è la componente fondamentale. Dove bisogna essere tattici e silenziosi. Dove uccidere i nemici non è prioritario, anzi meglio non farlo per non  far scattare l’allarme o per non mettere in allerta le guardie.
Fps Stealth sono la serie Thief, System Shock 2, Project IGI, Deus Ex e In alcune parte anche la serie No One Lives Forever, The Chronicles of Riddick, Medal of Honor, Crysis  e Call of Juarez.

Strafe
E' il movimento laterale che serve a schivare i colpi degli avversari.

Strafe Jump
Si esegue saltando e premendo lateralmente mentre si corre, ottenendo così un aumento della velocità e salti più lunghi. Con adeguati "colpetti" del mouse al momento del salto, è possibile ottimizzare l'operazione ed ottenere salti ancora più lunghi. Eseguendo svariati strafe-jump in successione si possono raggiungere velocità molto elevate. Questa si rivela essere una tecnica fondamentale nell'ambito del gioco online.

Telefrag
Il telefrag si ha nel momento in cui entrate in un teletrasporto subito dopo il vostro avversario. Una volta apparsi nel punto di destinazione, telefraggherete il nemico, ossia lo ucciderete. La sua origine si ha nel multiplayer di Doom.

TEXTURE
L'Immagine utilizzata per rivestire un oggetto tridimensionale o bidimensionale.

Texture Blending
E' la tecnica con la quale dei "livelli" (layer) vengono fusi insieme (blending) per creare degli effetti speciali.
Ogni livello viene fuso con quelli che si trovano sotto di esso.
Si prendono due livelli (vedi due texture), e li si uniscono attraverso uno dei tanti metodi. Il risultato di questo "blending" può essere usato per texturizzare un poligono.

Texture mapping
Tecnica utilizzata per dare un maggior realismo agli oggetti tridimensionali.
Consiste nell'applicazione di immagini bidimensionali, dette texture alle superfici degli oggetti: ad esempio applicando un'immagine piccola rappresentate l'erba ad un pavimento, si può dare l'idea del prato. Oppure applicando una texture a forma di mattone ad un muro, si avrà un muro realistico e non monocolore.

TFC
Acronimo del mod Team Fortress Classic.

UT
Abbreviazione di Unreal Tournament

Wall dodge
Si salta contro un muro e si esegue un dodge nella direzione opposta alla parete. Tecnica di movimento presente in Unreal Tournament.

Z-buffer
Memoria della scheda acceleratrice 3D riservata ai calcoli relativi all'asse Z delle immagini, ossia alla profondità e alla gestione della sovrapposizione degli oggetti. Per velocizzare il calcolo dei poligoni, questa "funzione" si prende il compito di cancellare ciò che non verrà visualizzato, quindi non calcolando tali dati, velocizzerà l'esecuzione del calcolo principale.


Soluzionistore - Trucchi cheat soluzioni guide strategie e tattiche di giochi games videogames e videogiochi

FIRST PERSON SHOOTER - FPS ITALIAN TEAM - FPSTEAM
Copyright 2003 -
info@fpsteam.it

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W XY Z