Home


Recensioni &
Anteprime


Guide & Speciali

Mod & Total Conversion

Iscriviti alla Community

Forum

Download

Clan

Contattaci o collabora

 

 

 

FTI - Community Multiplayer e Clan Fps

 

 

 

Giacomo Rossi - Ceregnano - Cioci

Forum sui First Person Shooter single player e multiplayer - Entra nella community per fraggare con noi
 
Mace Griffin Bounty Hunter

Data di rilascio: 7 gennaio 2004
Developer: Warthog Games
Publisher: Vivendi Universal Games
Modalità multiplayer assente
Multiplayer cooperativo assente

Mace Griffin Bounty Hunter

RECENSIONE a cura di Corradino Cassatt (17/07/2018)

Mace Griffin: Bounty Hunter è uno sparatutto piuttosto canonico nelle sue meccaniche di gioco, riprende elementi già collaudati con successo da altri esponenti del genere.

Mace Griffin Bounty Hunter

Forse perché è stato pubblicato anche su console, il sistema di controllo del personaggio è improntato alla massima semplicità: ci si limita a muoversi, accucciarsi, saltare e azionare gli scarsi punti interattivi presenti nei vari livelli (interruttori e leve).

Mace Griffin Bounty Hunter

Non è possibile sporgersi di lato per sbirciare dalle coperture; i dialoghi con i vari personaggi si attivano automaticamente avvicinandosi a loro; la velocità di spostamento è sempre la stessa, non c’è distinzione tra camminata e corsa.

Mace Griffin Bounty Hunter

In realtà un elemento innovativo c’è: sono presenti delle sessioni in cui il giocatore deve pilotare il proprio velivolo spaziale per ingaggiare furiosi combattimenti con un numero elevato di caccia nello spazio, in una versione semplificata degli scontri in giochi come Wing Commander.

Mace Griffin Bounty Hunter

Il pregio di queste “parentesi” è che sono state ben implementate all’interno della sessione di gioco. Non si tratta infatti di livelli a sé stanti, ma di fasi inserite senza soluzione di continuità all’interno dell’azione.

Mace Griffin Bounty Hunter

Nell’astronave potrete spostarvi liberamente, pilotarla o lasciarla in volo libero staccandovi dai comandi e, una volta atterrati, uscire o entravi a vostro piacimento. L’unico limite è dovuto al fatto che non si potrà decollare in momenti non previsti dalla trama, però l’esperienza ludica risulta più varia.

Mace Griffin Bounty Hunter

Come in Halo, in aggiunta al suo livello di salute il protagonista dispone di uno scudo energetico che, se subisce degli attacchi, si ricarica automaticamente col tempo.

Mace Griffin Bounty Hunter

A mano a mano che si andrà avanti nel gioco si scoprirà che anche i nemici ce l’hanno, e ciò rende gli scontri a fuoco una specie di gara di resistenza dove si dovrà riempire di proiettili l’avversario facendo attenzione a non subire da lui troppi danni.

Mace Griffin Bounty Hunter

È presente un buon assortimento di armi, ciascuna dotata di una modalità di fuoco secondaria, ed è possibile prendere il controllo delle torrette difensive dislocate in alcuni livelli. La trama è piuttosto articolata e mostra le gesta di un ranger dello spazio che, dopo aver scontato una pena detentiva per un crimine a lui ingiustamente attribuito, si ricicla come cacciatore di taglie e mercenario.

Mace Griffin Bounty Hunter

Nell’ambito del suo lavoro verrà a conoscenza di una cospirazione a livello interplanetario che ha avuto un ruolo decisivo nelle sue vicende giudiziarie. Il gioco è suddiviso in tredici livelli, alcuni dei quali piuttosto lunghi.

Mace Griffin Bounty Hunter

Le missioni da svolgere sono piuttosto varie, vanno dalla semplice eliminazione di determinati obiettivi alla scorta di personaggi di una certa importanza (nota di merito: le persone da proteggere non si lanciano allo sbaraglio come in altri giochi, ma restano nascoste in una zona sicura del livello fino a quando non avrete sgombrato il campo dai nemici in agguato).

Mace Griffin Bounty Hunter

Nella parte alta dello schermo una bussola indicherà nella maggior parte dei casi la direzione da seguire. Il livello di intelligenza artificiale degli avversari non va oltre il fare delle capriole di lato durante gli scontri a fuoco. La colonna sonora è discreta e varia a seconda dei momenti di gioco. La grafica si attesta su un buon livello, senza particolari eccellenze ma fluida anche su computer non particolarmente potenti (per l’epoca in cui il gioco è stato pubblicato).

Mace Griffin Bounty Hunter

Mace Griffin: Bounty Hunter non raggiunge le posizioni più alte nella classifica dei migliori fps, tuttavia fa onestamente il suo lavoro nell’intrattenere il giocatore senza annoiarlo.

Mace Griffin Bounty Hunter

L’unico difetto rilevante che mi sento di segnalare riguarda il sistema di salvataggio della posizione. Esso non è libero, ma è legato ai checkpoint; il problema è che nei livelli avanzati questi sono piuttosto distanti fra loro e ciò rende l’esperienza di gioco piuttosto frustrante.

Mace Griffin Bounty Hunter

Inoltre la longevità è piuttosto limitata: non solo è assente la modalità multigiocatore, ma non essendo possibile regolare il livello di difficoltà, una volta finito il gioco non c’è l’incentivo a iniziare una nuova partita per affrontare una sfida più impegnativa. In definitiva, si tratta di un gioco senza infamia e senza lode che potrà piacere agli appassionati dei first person shooter, ma che potrebbe lasciare indifferenti tutti gli altri.

Mace Griffin Bounty Hunter

Mace Griffin Bounty Hunter

Mace Griffin Bounty Hunter

Mace Griffin Bounty Hunter

Mace Griffin Bounty Hunter

Mace Griffin Bounty Hunter

Mace Griffin Bounty Hunter

Mace Griffin Bounty Hunter

 

 

 

 

 

 

 

FIRST PERSON SHOOTER - FPS ITALIAN TEAM - FPSTEAM
info@fpsteam.it