Home


Recensioni &
Anteprime


Guide & Speciali

Mod & Total Conversion

Iscriviti alla Community

Forum

Download

Clan

Contattaci o collabora

 

 

 

FTI - Community Multiplayer e Clan Fps

 

 

 

Giacomo Rossi - Ceregnano - Cioci

Forum sui First Person Shooter single player e multiplayer - Entra nella community per fraggare con noi
 
SAS: Into the Lion's Den
(v. beta 1.2004 - mod per Unreal Tournament 2004)
Sito ufficiale

RECENSIONE a cura del webmaster (13/11/2004)

Senza testo alternativo


SAS: Into the Lion's Den è la conversione dello stesso mod per UT 2003, ora giocabile anche su UT 2004 .

Senza testo alternativo

Questo mod ricorda (per le ambientazioni, non per la gestione del gioco di squadra) Raven Shield: armi realistiche, squadre speciali e terroristi. Il gameplay è abbastanza semplice, anche se delle volte non mi ha convinto (vedi Intelligenza artificiale nulla e gli obiettivi da portare a termine).

Senza testo alternativo

Come la maggior parte dei mod per Unreal Tournament è presente una sessione di pratica (instant action) per giocare in singolo contro i bot. Tale sezione è possibile saltarla per giocare direttamente online.

Senza testo alternativo

Appena iniziate a giocare dovete scegliere se stare con i buoni o con i cattivi, ossia con le squadre dei soldati scelti della SAS o con le forze opposte.

Senza testo alternativo

Scelta la fazione, potete scegliere anche di che SAS volete essere o di quale gruppo terroristico fare parte, rispettivamente: SAS, SAS urbana, SAS britannica, SAS australiana, SAS canadese o SAS neozelandese oppure se essere un terrorista dell'IRA, arabo o così via. Personalmente ho notato solo modifiche degli abbigliamenti e non diversità nell'uso nel gameplay.

Senza testo alternativo

Dopodiché entrerete nell'arena e premendo F8 potete decidere le 2 armi da portarvi dietro e cosa mettere nell'inventario. Le armi sono diverse per le 2 fazioni: per le forze speciali come armi primarie ci sono il MP5/10, M4, G36, Benelli M4, 496A1, armi secondarie: le pistole BHP e Five-Seven e come gadget: granate flash, fumogeni, visori notturni e binocoli. Meno attrezzati sono le "opposing force" con: uzi, mac10, ak-47, ak-74, mossberg 590a, dragunov. Come armi secondarie abbiamo le pistole Colt e la Walther Ppk. Le armi sono realizzate bene, ma non proprio fedeli alle loro controparti reali. Quasi tutte le armi sono dotate di un fuoco secondario, dove si mira per sparare con più precisione.

Senza testo alternativo

Le locazioni sono molte, particolareggiate, ampie e ben disegnate. Varie sono le località: Cina, Egitto, templi di qualche zona sperduta, città, bunker militari, magazzini, ville, zone innevate, un'ambasciata britannica, un campo di addestramento dei terroristi, una costruzione simile ad un castello.

Senza testo alternativo

Il grande difetto del mod è che, anche a livello divino (al massimo della difficoltà), i BOT hanno un intelligenza da idioti: se fai un angolo, i tuoi compagni sbattono contro il muro per seguirti. Specialmente se nell'angolo al posto del muro, c'è solo un rialzo, tale che questi continuano a vederti, ma non riescono a saltarlo. In questo caso i bot compagni tenteranno di saltare all'infinito senza mai riuscirti a venire incontro.

Senza testo alternativo

A parte questo difetto il mod è più che sufficiente, non eccelle in nulla, ma è comunque ben realizzato: se vi piace far parte delle teste di cuoio o magari preferite diventare un terrorista, allora questo è il mod giusto.

a cura del webmaster


Commenta la recensione di SAS: Into the Lion's Den ed esprimi la tua opinione sul gioco.

Senza testo alternativo

Senza testo alternativo

Senza testo alternativo

Altre immagini


Soluzionistore - Trucchi cheat soluzioni guide strategie e tattiche di giochi games videogames e videogiochi

FIRST PERSON SHOOTER - FPS ITALIAN TEAM - FPSTEAM
Copyright 2005 - info@fpsteam.it