Home


Recensioni &
Anteprime


Guide & Speciali

Mod & Total Conversion

Iscriviti alla Community

Forum

Download

Clan

Contattaci o collabora

 

 

 

FTI - Community Multiplayer e Clan Fps

 

 

 

Giacomo Rossi - Ceregnano - Cioci

Forum sui First Person Shooter single player e multiplayer - Entra nella community per fraggare con noi
 
DELTA FORCE
TASK FORCE DAGGER
Data di uscita: giugno 2002
Developer: Zombie Entertainment (e NovaLogic)
Publisher:
NovaLogic
Modalità multiplayer presente

RECENSIONE a cura del webmaster (09/05/2005)

Senza testo alternativo

Per quanto Delta Force: Task Force Dagger sia stato rilasciato dopo i terribili fatti del 2001 (l'attentato delle Torri Gemelle), non ha attirato su di sé molta attenzione e i videogiocatori lo hanno guardato con molto disprezzo per il suo motore grafico alternativo. Il sistema voxel per quanto si fosse evoluto, prima con Comanche e poi con gli altri episodi Delta Force, mostra le limitazioni proprio in quelle che dovrebbero essere le sue doti.

Senza testo alternativo

Gli eventi di background sono la missione in Afghanistan per catturare Osama Bin Laden e bloccare i Talebani. Prenderemo parte di vari gruppi d'assalto in zone calde come Kandahar, Mazar-i-Sharif, e Tora Bora. Le squadre di cui faremo parte sono i Ranger, le squadre speciali della CIA, le SAS britanniche, i marine americani, i paracadutisti Air Force e le squdre speciali Delta. Prima di iniziare un gioco si potrà decidere l'armamentario con cui affrontare la missione, ma ciò non muterà tanto la giocabilità.

Senza testo alternativo

Gli obiettivi saranno molto vari: distruggere postazioni nemiche o impianti strategici, eliminare i nemici o qualche bersaglio specifico, liberare aeroporti o ostaggi, attaccare convogli o mettere fuori uso postazioni missilistiche (SAM e SCUD).

Senza testo alternativo

Task Force Dagger sarebbe un bel gioco, molto lineare e differente dai soliti fps, ma è gravato da 2 terribili difetti: un clipping fastidiosissimo e un'intelligenza artificiale deprimente ( i nemici non si accorgono di voi fin quando non gli puntate il mitra davanti agli occhi). Ancora più triste è quando un pickup nemico di guardia attorno alla base mi ha investito senza farmi nulla e il soldato posizionato dietro non mi ha neppure sparato.

Senza testo alternativo

L'ambiente è alquanto piatto e deprimente, anche se certamente migliore dei precedenti episodi. Lasciano molto a desiderare gli ambienti vuoti, come edifici senza mobili o con qualche sporadico oggetto. Per fortuna c'è un minimo di interazione con vetri che si frantumano, veicoli e barili da far esplodere, porte che si aprono se ci si avvicina. Non ci sono però effetti meteorologici, a parte le missioni notturne con il buio, dove ci si può aiutare con i sensori a raggi infrarossi.

Senza testo alternativo

Le armi sembrano eccessivamente potenti, tanto che con un fucile da cecchino è possibile eliminare in pochi secondi 4 nemici posizionati su 4 torrette diverse, il cui più lontano è ben distante 500 metri. Ma anche le altre armi sono troppo precise, tale che si possono eliminare i nemici con una piccola raffica di mitra a ben 200 metri di distanza! Un poco irreale, ma molto divertente. Uccidere senza neanche essere visti!

Senza testo alternativo

I nemici, ma in genere ogni personaggio, è ricco di dettagli e con animazioni ben realizzate. Peccato che le facce siano sempre quelle. I personaggi sono pochi, sempre gli stessi.

Senza testo alternativo

Il multiplayer ha varie modalità di gioco. Per prima il classico Deathmatch, dove tutti si uccidono fra loro e vince chi elimina più avversari.
Altrettanto conosciuta è la modalità cattura la bandiera, dove si deve conquistare la bandiera del team avversario e riportarla alla propria base, senza che ciò accada per la nostra.
Più caratteristico è King of the hill, dove i giocatori per vincere, devono occupare una zona per qualche tempo. Anche se questa modalità non eccelle sicuramente per originalità.
In Cerca e distruggi, ogni squadra deve penetrare nella base nemica e portare a termine gli obiettivi prefissati.
In Attacca e difendi c’è una squadra che attacca e una che difende (ma veramente?); vince la squadra che distrugge più obiettivi.
In Flagball, una bandiera è al centro della mappa. Le squadre devono rubare la bandiera e portarla nella loro base.

Senza testo alternativo

Vi consigliamo questo gioco, se ne cercate uno facile facile e che non vi pone missioni eccessivamente complesse: la norma è quella di eliminare con il fucile da cecchino tutte le guardie esterne, poi salvare il gioco ed entrare furtivamente nell'avamposto nemico facendo fuori tutti soldati presenti, ovviamente già che ci siete prendete i documenti richiesti o eliminate l'obiettivo. Se vi sembra troppo semplice o se la grafica particolare non vi va, dedicatevi ad altro. Ma non eliminatelo fin da subito, almeno provate la demo. Potrebbe anche piacervi.

Commenta la recensione di Delta Force: Task Force Dagger ed esprimi la tua opinione sul gioco.

Senza testo alternativo

TRUCCHI

Visualizzate la console utilizzando il tasto \ (~ key) e nel corso del gioco digitate seguito dala pressione del tasto Invio:

JeffersonDarcy Mega Hitpoints
AceEvans Diventate invisibili
RogerPhillips Fuoco dell'artiglieria
ClayburnFallmont Munizioni al top
StanGable Munizioni illimitate


Soluzionistore - Trucchi cheat soluzioni guide strategie e tattiche di giochi games videogames e videogiochi

FIRST PERSON SHOOTER - FPS ITALIAN TEAM - FPSTEAM
Copyright 2005 - info@fpsteam.it