Home


Recensioni &
Anteprime


Guide & Speciali

Mod & Total Conversion

Iscriviti alla Community

Forum

Download

Clan

Contattaci o collabora

 

 

 

FTI - Community Multiplayer e Clan Fps

 

 

 

Giacomo Rossi - Ceregnano - Cioci

Forum sui First Person Shooter single player e multiplayer - Entra nella community per fraggare con noi
 
DEADLY DOZEN
PACIFIC THEATER
Data di uscita: novembre 2002
Requisiti minimi: Windows® 98/Me/2000/XP
Processore: Pentium® II 550 MHz o maggiore
Memoria: 128 MB RAM
650 MB di spazio su hard disk
CD-ROM Drive: 8X Speed
Video: 16 MB TNT2-class video card
DirectX®: DirectX® version 8.1 (incluse) o maggiori
Developer: nFusion Interactive
Publisher: Infogrames Entertainment
PRIME IMPRESSIONI SULLA DEMO
a cura del webmaster (27/03/2003)

Senza testo alternativo


Deadly Dozen: Pacific Theater è il seguito di uno sparatutto tattico a squadre ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale. Il primo episodio non ebbe fortuna dato che si scontrò con titoli del calibro di Return to castle Wolfenstein, Medal of Honor e in seguito Battlefield 1942. I giocatori guidati dal computer erano scarsamente intelligenti e il gioco era pieno di fastidiosi bug.
Ora DD2 si trova a scontrarsi con gli stessi giochi e le relative espansioni uscite nel frattempo. Ci riuscirà?

Nella demo provata (v. 2.25) la missione single player vi vedrà in una base nemica dove dovete eliminare tutti i soldati nemici, far esplodere le munizioni e scappare.

Anche in DD2, come nei titoli sopra citati, l'ambientazione è la seconda guerra mondiale. In particolare in DD2 farete parte di una "sporca dozzina" o per meglio dire di una "dozzina mortale" di soldati. Scelti quattro uomini fra questi e scelto l'equipaggiamento di ognuno potrete affrontare le missioni contro i giapponesi.
Scegliere gli uomini giusti e l'equipaggiamento adatto alla missione non è vitale, ma vi faciliterà molto la riuscita della missione.

Senza testo alternativo

L'asso nella manica del gioco è la gestione degli spazi aperti e la tensione che provoca nel comandare una squadra in territtorio ostile.
Anche la vegetazione sembra buona per nascondersi. ma qui cominciano i difetti. A volte in spazi aperti i nemici non vi vedono, non sentono i colpi delle vostre armi sparati ai loro compagni, non sentono le esplosioni; altre volte anche se siete nella vegetazione folta vi avvistano subito e vi sparano.

Per non parlare dei vostri compagni che si bloccano fra le casse, davanti a una rete, davanti a un palo! Quando basterebbe spostarsi a sinistra o a destra di un metro per proseguire.

Interessante è la possibilità di passare con il tasto TAB da un soldato all'altro, potendo portarlo in una zona sicura, potendo liberarlo se si incastra o usando le sue armi per proseguire. Per esempio se uno solo dei nostri uomini ha la dinamite per buttare giù una porta, basta passare nelle sue vesti, con un comando far allontanare il nostro gruppo in posizione protetta, mettere la dinamita e far esplodere la porta!

Potete anche muovervi inginocchiati o sdraiati a pancia in giù con il passo del giaguaro. Sarete più silenziosi, ma stranamente non lenti. Tanto è vero che per attraversare un piazzale, correndo in piedi o strisciando a passo del giaguaro, impiegherete il medesimo tempo, ossia poco!

Nella versione testata (v. 2.25) non ho trovato nessun server disponibile per giocare in multiplayer; credo ciò sia causato dal fatto che la versione provata è la prima rilsciata, oltre dal fatto che il gioco non è molto popolare. Ma queste sono considerazioni che non posso confermare e lasciano il tempo che trovano.

Una pecca molto vistosa sono gli orribili e poveri poligoni usati per le braccia del nostro soldato in soggettiva e per qualche arma molto spoglia.

E' infine da ricordare che oltre ad usare coltelli, mitra, fucili da cecchino, granate, mine, esplosivo, si potrammo guidare anche dei veicoli come camion, auto e carrarmati!

Il gioco completo presenta dodici diverse missioni, credo di poterlo consigliare a chi vuole unire un po di azione e un po di tattica senza esagerare in uno dei due sensi.
I bug che ha sono sopportabili e alla fin fine può essere un buon FPS in attesa di qualche altro titolo più blasonato.

Senza testo alternativo


Soluzionistore - Trucchi cheat soluzioni guide strategie e tattiche di giochi games videogames e videogiochi

FIRST PERSON SHOOTER - FPS ITALIAN TEAM - FPSTEAM
Copyright 2005 - info@fpsteam.it