Home


Recensioni &
Anteprime


Guide & Speciali

Mod & Total Conversion

Iscriviti alla Community

Forum

Download

Clan

Contattaci o collabora

 

 

 

FTI - Community Multiplayer e Clan Fps

 

 

 

Giacomo Rossi - Ceregnano - Cioci

Forum sui First Person Shooter single player e multiplayer - Entra nella community per fraggare con noi
 
CODENAME EAGLE
Data di uscita: novembre 1999
Motore grafico: Refractor Engine
Developer: Refraction Games
Modalità multiplayer presente

RECENSIONE a cura di Philostratus (28/02/2003)

Enemy Territory

Enemy Territory

Enemy Territory

Questo curioso sparatutto, sviluppato dalla Take2 e dalla Inner Loop, trova la sua ambientazione in una Russia alternativa degli anni Venti, dove, come ci spiega il gradevole filmato introduttivo, uno spietato zar dopo aver assassinato il precedente sovrano ha deciso di muovere guerra agli stati confinanti con lo scopo di assoggettare l'intera Europa.

Senza testo alternativo

In questo apocalittico scenario fantastorico voi sarete chiamati a vestire i panni di Red, un agente speciale alleato che fa parte del comando Eagle, da cui il titolo del prodotto.

Enemy Territory

Il gioco risulta composto da dodici missioni a catena: portata a termine la prima sbloccherete la seconda e così via; esse vi vedranno impegnati di volta in volta in situazioni differenti ed al limite dell'impossibile: fortunatamente tuttavia il nostro eroe Red disporrà sempre di un arsenale di tutto rispetto, oltre a poter sopraffare le consistenti forze nemiche anche grazie alla possibilità di utilizzare autoblindo, carri armati, motociclette od addirittura aereoplani, che, benché difficili da pilotare, gli consentiranno addirittura di demolire ponti e distruggere veicoli nemici.

Senza testo alternativo

Ed è proprio qui che, a mio avviso, sta il grande pregio di questo gioco, che quando uscì fu ingiustamente eclissato da altri "titoloni" del tempo, come Half-life o Quake 2; la possibilità di utilizzare una gran varietà di mezzi militari disseminati in grande quantità sul terreno di gioco, unitamente all'ampiezza delle mappe, a volte davvero gigantesche, fa di Codename: Eagle un pregevole antesignano di Battlefield 1942, anche se sotto l'aspetto grafico, sonoro e della giocabilità il confronto non può reggere a causa della differenza di età.

Enemy Territory

Insomma, se poi a tutto questo aggiungete anche una trama abbastanza avvincente ed una pregevolissima colonna sonora, vi potrete facilmente rendere conto di quanto divertente possa ancora essere giocare a Codename: Eagle, anche se qualche fanatico di Unreal 2 storcerà un po' il naso davanti ad un aspetto grafico piuttosto spartano e vetusto.

Enemy Territory

Valutando questo prodotto da uno a dieci penso, in definitiva, che, tenuto conto del momento in cui fu realizzato, gli si possa attribuire un bel sette pieno, per non dire un otto se il vostro sogno è sempre stato quello di sconfiggere i cattivi bombardandoli con un traballante biplano!

Senza testo alternativo

Le armi di Codename: Eagle.

L'arsenale di cui disporremo in questo piacevole sparatutto è quello classico composto da una decina di "pezzi", tutti abbastanza realistici (anche se non tutti ricalcano modelli autentici) : la dotazione di base prevede comunque un coltello, una rivoltella di discreta potenza e un fucile a ripetizione; più avanti poi, nel corso delle avventure di Red, raccoglieremo un mitragliatore, delle bombe a mano (molto potenti !) , un Mauser a cannocchiale, un bazooka, un lanciafiamme ed un lanciagranate a gas. Dimentico nulla ? Mi pare di no !

a cura di Philostratus
bosket@libero.it

Il multiplayer a cura del webmaster (01-12-2008)

Codename Eagle non ebbe mai il successo di Battlefield 1942, eppure fu il precursore del gioco online in cui si potevano guidare tank, moto e aerei. Ma era ancora presto e molti bug bloccarono la fama di Codename Eagle. In multiplayer, forse per la prima volta, si potevano guidare aerei e mezzi stradali in ampie mappe in un fps. Le modalità di gioco erano Deahmatch, Team Deathmach e Capture the flag. Attualmente anche patchandolo, sembra impossibile rigiocarci online.

 

SCREENSHOT a cura di CamperOne (01/12/2008)

Enemy Territory

Enemy Territory

Enemy Territory

Enemy Territory

Enemy Territory

Enemy Territory

Enemy Territory

Enemy Territory

Commenta la recensione di Codename eagle
ed esprimi la tua opinione sul gioco.

TRUCCHI

N.B. Con la versione utilizzata e precedente alla 1.41 non funzionano!

Lanciate la console digitando [ALT] + [S] e digitate:

Codenamegod - Modalità DIO
Weaponmaster - Tutte le armi
Armorgod - 200% di armatura
Itemgod - Ottenete gli oggetti
Healthmaxiumu - Tutta l'energia


Soluzionistore - Trucchi cheat soluzioni guide strategie e tattiche di giochi games videogames e videogiochi

FIRST PERSON SHOOTER - FPS ITALIAN TEAM - FPSTEAM
Copyright 2005 - info@fpsteam.it