Home


Recensioni &
Anteprime


Guide & Speciali

Mod & Total Conversion

Iscriviti alla Community

Forum

Download

Clan

Contattaci o collabora

 

 

 

FTI - Community Multiplayer e Clan Fps

 

 

 

Giacomo Rossi - Ceregnano - Cioci

Forum sui First Person Shooter single player e multiplayer - Entra nella community per fraggare con noi
 
 Senza testo alternativo BATTLEFIELD VIETNAM

Data di uscita: 15 marzo 2004 (Nord America) - 26 marzo (Europa)
Motore grafico: Refractor 2
Modalità multiplayer presente
Modalità lanparty presente (fino a 64 giocatori anche in cooperativo)
Developer Digital Illusions CE
Publisher: Electronic Arts

Sito ufficiale:
www.eagames.com/official/battlefield/vietnam/us/

RECENSIONE a cura del webmaster (07/05/2004)

Senza testo alternativo


Come Battlefield 1942 è stato (e lo è ancora) uno dei leader indiscussi fra gli FPS multiplayer, anche Battlefield Vietnam lo vuole diventare. Ma ha le carte in regola per esserlo?

Senza testo alternativo

Al contrario di BF1942 dove si potevano giocare delle campagne quasi decenti anche in singolo, In Battlefield Vietnam il gioco singolo è ridotto all'osso ed è una pura formalità, vista la bassa IA che non lascia spazio a nessunissima strategia di team.

Senza testo alternativo

In Battlefield Vietnam abbiamo ambientazioni gigantesche con la possibilità di usare mezzi terrestri come i carri armati e le jeep, mezzi d'aria come gli elicotteri Cobra e Chinook (per trasporto di molti giocatori e mezzi) o aerei come i MIG ed F4 armati di Napalm. Oltre che a mezzi anfibi.

Senza testo alternativo


Da sottolineare la presenza degli elicotteri che sono la novità migliore introdotta nel gioco. Per quanto la guida richieda un impegno molto alto inizialmente (più di qualsiasi altro veicolo presente in BF42), ripagano grazie alla loro potenza di fuoco e all'estrema mobilità. Con essi si possono trasportare uomini nel centro della battaglia e spostare anche mezzi o carri armati.
Finalmente si può sparare con la propria arma, quando si è su un veicolo e non si guida. Senza dover aspettare di farsi far saltare senza far nulla.

Senza testo alternativo

Anche le armi saranno tante e anche queste daranno un leggero vantaggio alla fazione americana, cito ad es. i classici M16 e M60 con lanciagranate, il Kalasnikov, il LAW contro i carri armati e tante altre armi dell'epoca.
Le forze americane e quelle vietnamite non risultano bilanciate, a favore dell'esercito USA. Basta vedere come gli americani possano essere equipaggiati sia con un micidiale mitra M60 che con un lanciarazzi. Tale sbilanciamento sarà equilibrato in una prossima patch.

Senza testo alternativo


Le classi dei personaggi sono quattro: fanteria (armati di fucili automatici come l'M16 e i Kalaskinov sono veloci), genieri (capaci di riparare i veicoli, posizionare mine e in certi casi utilizzare esplosivi e mortai), fanteria pesante (utilizzano armi antiveicolo e con grandi volumi di fuoco come M60, M79 e LAW ed esplosivi), SCOUT (i classici cecchini armati di fucili di precisione con ottica, i quali possono usare granate fumogene o piazzare trappole anti-uomo).
Non ci sono più i medici sostituiti da dei pacchi autocuranti.

Senza testo alternativo

Altra innovazione è l'inserimento di un contatore che finalmente ci indicherà quanto tempo rimane al cambio di bandiera di un punto, dopo aver eliminato le forze nemiche in quel settore.

Senza testo alternativo

Tirando le somme, cerchiamo di rispondere alla domanda iniziale. Ma vale la pena acquistarlo?

Senza testo alternativo


Beh, graficamente il goco è migliore del predecessore, ma siamo lontani dai livelli qualitativi che possiamo apprezzare in altri titoli di questi mesi, vedi Far Cry, Unreal tournament 2004 e Painkiller. Ma la grafica non è tutto, se si può avere una buona velocità di gioco e un equilibrato e divertente multiplayer.
Peccato che BFV inciampi in numerosi bug e in uso sproporzionato delle risorse hardware.
Rimane a suo favore il multiplayer, ereditato senza grandi evoluzioni direttamente da BF42. Ottimo, vista la varietà di mezzi. Ma anche qui molti fan di BF42 storceranno il naso nel dover combattere quasi sempre all'interno di giungle e paludi.
In multiplayer le arene possono contenere al massimo 32 giocatori sia giocando in Internet che in LAN.
In ogni caso il gioco è altamente consigliato, lasciando qualche riserva di miglioramento nelle patch.

Ultima nota di chiusura: il gioco è multilingua, quindi interamente in italiano e sta in 3 CD.

a cura del webmaster

Senza testo alternativo

Altri screenshot


Soluzionistore - Trucchi cheat soluzioni guide strategie e tattiche di giochi games videogames e videogiochi

FIRST PERSON SHOOTER - FPS ITALIAN TEAM - FPSTEAM
Copyright 2005 - info@fpsteam.it